Spedizione gratuita from 23,49 €

Batteri verdi sull'unghia – come trattarli? Che cos'è Pseudomonas aeruginosa?

2024-06-27
Batteri verdi sull'unghia – come trattarli? Che cos'è Pseudomonas aeruginosa?

I batteri verdi sull'unghia sono davvero un problema molto comune. Può colpire chiunque esponga le proprie unghie a danni o non curi adeguatamente l'igiene durante la cura delle unghie. Antiestetiche decolorazioni verdastre sulla lamina ungueale sono un'imperfezione visiva e un'infezione batterica seria. Che cosa sono esattamente i batteri verdi sull'unghia? Come riconoscerli e trattarli? Come si distinguono i batteri verdi dal fungo dell'unghia? Scoprirai tutto!

 

 

Che cosa sono i batteri verdi sull'unghia e da dove provengono?

I batteri verdi sull'unghia sono conosciuti in campo medico come Pseudomonas aeruginosa, chiamati anche bacillo del pus blu o sindrome dell'unghia verde. È un microrganismo che si manifesta come una caratteristica decolorazione verde sulla lamina ungueale.

Dove si trovano?

Gli ambienti naturali di questo batterio includono il suolo, l'acqua (ad esempio, l'acqua del rubinetto) e ambienti umidi come piscine pubbliche o bagni. È interessante notare che Pseudomonas aeruginosa si trova anche naturalmente sul corpo umano, ad esempio, nell'area inguinale, nell'ano e nelle ascelle. Pertanto, è facile concludere che l'infezione da questo batterio non è difficile.

Cause dell'infezione batterica

La causa più comune dell'infezione da Pseudomonas aeruginosa sull'unghia sono i micro-danni che si verificano durante un servizio di manicure. Questo è particolarmente comune se il tecnico delle unghie utilizza strumenti sterilizzati inadeguatamente o applica prodotti o decorazioni con pennelli non disinfettati.

Un'altra causa può essere il sollevamento di una manicure ibrida, in gel o acrilica. Le condizioni sotto l'unghia forniscono un ambiente perfetto per la rapida moltiplicazione di vari tipi di batteri a causa della presenza di umidità, temperatura calda e sporco.

La sindrome dell'unghia verde può anche verificarsi a causa del distacco della lamina ungueale dal letto ungueale e dell'igiene impropria delle mani.

Guarda: Focus on Salon revolution - 3 dispositivi e accessori per un salone di manicure

 

Sintomi di pseudomonas aeruginosa. Come riconoscere l'infezione?

I primi sintomi dell'infezione da Pseudomonas aeruginosa sono tipicamente visivi – decolorazioni verdastre o possibilmente bluastre appaiono sulla lamina ungueale. Tra gli altri sintomi, leggermente successivi, possiamo citare un odore sgradevole proveniente da sotto l'unghia, gonfiore e persino dolore intorno alle aree infette.

Se i batteri non vengono trattati abbastanza rapidamente, possono verificarsi ulteriori complicazioni, la più comune delle quali è il distacco dell'unghia dal letto ungueale.

 

Come distinguere i batteri verdi dal fungo dell'unghia?

I batteri verdi vengono spesso scambiati per fungo dell'unghia. Ci sono modi per distinguerli da soli? A cosa dovresti prestare attenzione per essere sicuro?

 

  1. Colore delle decolorazioni:
  • Batteri verdi: caratterizzati da decolorazione verde-bluastra della lamina ungueale, causata da pigmenti prodotti dai batteri Pseudomonas aeruginosa, come la piocianina e la pioverdina.
  • Fungo dell'unghia: le decolorazioni inizialmente hanno una tonalità bianca e nel tempo diventano giallastre o marroni.
  1. Struttura dell'unghia:
  • Batteri verdi: le decolorazioni sono il loro principale sintomo, di solito senza cambiamenti significativi nella struttura dell'unghia.
  • Fungo dell'unghia: provoca ispessimento della lamina ungueale, che può diventare ondulata, fragile e soggetta a rottura.
  1. Sintomi del dolore:
  • Batteri verdi: di solito non causano dolore, sebbene cambiamenti estesi possano causare arrossamento e gonfiore delle pieghe perungueali.
  • Fungo dell'unghia: generalmente non causa dolore, ma può causare disagio legato ai cambiamenti strutturali nell'unghia.
  1. Complicazioni:
  • Batteri verdi: possono essere un fattore di rischio per lo sviluppo del fungo dell'unghia se non trattati correttamente.
  • Fungo dell'unghia: i cambiamenti strutturali possono portare a danni permanenti all'unghia se non viene effettuato un trattamento medico.

Per essere sicuri al 100% della correttezza della diagnosi, dovremmo consultare il nostro problema con uno specialista - un dermatologo o un podologo.

 

Come trattare i batteri verdi sull'unghia?

I batteri verdi non scompaiono indipendentemente, quindi dovremmo iniziare immediatamente a trattare il problema una volta scoperto e diagnosticato. Trascurare i cambiamenti batterici di solito porta a conseguenze spiacevoli, principalmente lo sviluppo di altri disturbi. Come dovrebbe procedere il trattamento di Pseudomonas Aeruginosa?

Innanzitutto tutti i prodotti per unghie devono essere rimossi. Trattare l'infezione batterica non consente la stilizzazione delle unghie. Dovremmo lasciare riposare la lamina ungueale da manicure ibrida, in gel o acrilica e smettere di visitare il salone durante il periodo di trattamento.

Dopo aver rimosso i residui della manicure, è essenziale visitare un dermatologo o podologo. Lo specialista pulirà professionalmente la lesione e, se necessario, attuerà un trattamento su misura per le tue esigenze. Questo comporterà per lo più antibiotici sotto forma di preparati esterni o antibiotici orali.

Durante il trattamento, dovresti prestare particolare attenzione alla corretta igiene delle mani e delle unghie. Semplici passaggi possono garantire risultati più rapidi nella lotta contro l'infezione. Lava le mani regolarmente – anche più frequentemente del solito – e cerca di mantenere le unghie asciutte.

 

Cosa fare dopo il trattamento? Come prevenire la reinfezione?

La prevenzione della reinfezione da Pseudomonas aeruginosa comporta il rispetto di alcuni semplici principi che sono molto efficaci nel proteggere le nostre unghie. Innanzitutto, mantieni sempre le mani e le unghie pulite e asciutte. Se sei soggetto a tali infezioni batteriche, evita ambienti umidi.

Quando vai in un salone di bellezza per una manicure, scegli un luogo pulito, dove gli strumenti e gli accessori sono sempre sterilizzati. Quando ti fai le unghie a casa, controlla regolarmente la tua collezione di smalti e butta via i prodotti vecchi e scaduti, poiché questi sono ambienti ideali per la crescita batterica.

Osserva le tue unghie tra una manicure e l'altra e concedi loro una pausa se noti danni o un indebolimento generale delle loro condizioni. Puoi anche investire in prodotti per la cura antibatterica, come gli oli per cuticole.

Se vuoi prenderti particolarmente cura delle condizioni delle tue unghie senza rinunciare a stili belli e colorati come appassionato di manicure, considera formulazioni ipoallergeniche e molto delicate. Puoi applicare con successo smalti ibridi soPRO di Silcare sulle unghie sensibili. Le formule vegane e le innovative formulazioni senza HEMA sono una benedizione per chi soffre di allergie e per tutti i clienti esigenti!

Mostra più voci da Giugno 2024

Consigliati

IdoSell Trusted Reviews
4.88 / 5.00 42 reviews
IdoSell Trusted Reviews
2024-06-30
Wszystko super. Polecam
2024-06-19
Świetne kosmetyki,pachną obłędnie, dołączona stylowa torebka prezentowa
pixel